Torino, Nkoulou si sfoga: “Sfortunatamente ho capito che…”

Nicolas Nkoulou, giocatore del Torino, ha interrotto il silenzio, “sfogandosi” ai microfoni de L’Equipe. Ecco la verità del giocatore sulle tensioni col club granata in merito alle mancate convocazioni delle ultime tre partite.

“Per me un uomo si definisce dal rispetto della parola. Sfortunatamente ho capito che le promesse sono difficili da mantenere. Sono leale, onesto e integro. Nella mia carriera nessun compagno, allenatore o dirigente ha mai messo in causa la mia professionalità e ancora meno la mia educazione.

Un professionista ha il dovere di informare il suo datore di lavoro se non è nelle condizioni ottimali per compiere il suo dovere, come ho fatto. Ho capito che i miei dirigenti hanno rifiutato la mia partenza ancora questa estate. Fedele ai miei principi mi rimetto al lavoro senza che questi problemi ostacolino né la mia motivazione, né la mia professionalità e, ancora meno, l’ardore di difendere i colori del Toro. Lo merita la sua storia”.

loading...

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *