Inter, ecco l’erede di Handanovic

Nonostante sia diventato un leader, con i suoi sette anni di militanza in nerazzurro, e abbia ereditato la fascia di capitano, Samir Handanovic avrebbe già un suo erede. Il portiere sloveno è prossimo a firmare il rinnovo del contratto fino al 2022; i nerazzurri sarebbero in buone mani per quanto riguarda la porta.

Inter – Radu il posto da numero 1 sarà suo. I dettagli

Il successore di Handanovic sarà il romeno Ionut Radu, che attualmente continua a fare bene con il Genoa, diventando una certezza per il grifone. Il 22enne estremo difensore è solo in prestito in rossoblù e il club milanese sta pensando di riprenderselo definitivamente, perchè sarebbe arrivato il suo momento. La prossima estate potrebbe già tornare in nerazzurro, come secondo del portiere sloveno, per poi essere promosso titolare, entro il prossimo triennio. Handanovic infatti, avrà 35 anni, resterà un elemento imprescindibile per l’Inter, ma si ritroverà un Radu scalpitante al suo fianco.

La gavetta in serie B, ha fatto bene al romeno, che lo scorso anno si è preso la porta genoana senza troppo clamore, meritandosela ampiamente. Enrico Preziosi presidente del Genoa, ha ottenuto il rinnovo del prestito annuale, ma il futuro di Radu è a Milano, sponda nerazzurra; La gazzetta dello dello sport, conferma il tutto.

loading...

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *