Il Milan studia il colpo triplo, per un costo di 50 milioni

Il Milan al termine del campionato tirerà le somme di un campionato che ancora può riservare dei colpi di scena. In ogni caso, all’apertura del calciomercato, la dirigenza si concentrerà tra centrocampo e attacco, i due reparti dove c’è bisogno di rinforzi.

TRE COLPI

Milan che dovrà lavorare sotto la lente dell’UEFA. In attesa si capire quale sarà il futuro di Leonardo, l’idea di Ellioti e Gazidis è di anticipare la concorrenza. Nel mirino ci sono tre giocatori su tutti: il primo acquisto andrà a sostituire il partente Suso. Stiamo parlando di Dani Olmo, attaccante esterno della Dinamo Zagabria. Il giocatore è valutato 15 milioni di euro, ma bisogna battere la concorrenza del Borussia Dortmund.

Anche Calhanoglu è in partenza. Il Milan chiede 20 milioni. Soldi che finanzierebbero in parte Nicolas Pépé, il grande sogno estivo dei rossoneri. Il presidente del Lille parte da una base d’asta di circa 30 milioni.

Il terzo obiettivo riguarda sempre l’attacco. In questo caso un rinforzo che agirebbe da vice Piatek. Stiamo parlando di Aleksander Buska, considerato il “nuovo Lewandowski”. Giovane sedicenne già nel giro della prima squadra. Affare low cost da un milione di euro.

loading...

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *