Champions, Ajax-Juventus verso le ufficiali: centrocampo e difesa da inventare

Questa sera alla Johann Crujiff Arena di Amsterdam, è di scena la Juventus, che alle ore 21.00 sfiderà la l’Ajax nell’andata dei quarti di finale della Champions League 2018/2019. Una delle più grandi classiche del calcio Europeo, con sei coppe dei campioni in due; i bianconeri sono l’unica squadra italiana rimasta in lizza nel massimo trofeo continentale per squadre di club. Non dovranno però sottovalutare i “lanceri” che hanno eliminato il blasonatissimo Real Madrid, nel turno precedente, con un’impresa epica segnando quattro gol al Santiago Bernabeu di Madrid.

L’Ajax è diversa dall’ imbattibile squadra di inizio anni 70′ con tre affermazioni europee consecutive dal 1971 al 1973, trascinata alla vittoria proprio da Crujiff, e da quella molto temibile della prima metà degli anni 90′ che salì sul tetto d’Europa e mondiale nel 1995. La Juventus cerca il quarto successo nella capitale olandese in competizioni Europee, l’Ultima risale al 2010 in Europa League.

Le ultime dai ritiri

Mister Massimiliano Allegri, recupera Cristiano Ronaldo, dopo il problema muscolare accusato in nazionale che lo ha tenuto fermo due settimane. Il cinque volte pallone d’oro non è voluto mancare a questo appuntamento. Dovrebbe giocare da esterno sinistro di attacco nel 4-3-3. Il tecnico toscano però lamenta diverse assenze in difesa e a centrocampo, il solito problema ad un polpaccio, ha messo fuorigioco il capitano juventino Giorgio Chiellini. A centrocampo non ci sarà nemmeno Emre Can uscito malconcio ed anzitempo nella partita di sabato contro il Milan. Per Allegri, ci sono due confortanti notizie : il secondo portiere Mattia Perin è regolarmente recuperato e si rivede Douglas Costa, dopo un notevole periodo di assenza.

Formazione tipo anche per i padroni di casa ad eccezione di Weltman che prenderà il posto dello squalificato Marzaoui, squalificato. il 19enne Mattejhis De Ligt, il talento più ambito dai grandi club europei guiderà la difesa. A Centrocampo De Jong (già del Barcellona) al fianco di Lasse Schone, giocatore danese di grande talento.

Le Probabili formazioni 

Ajax (4-3-3): Onana; Tagliafico, Veltman, De Ligt, D.Blind Jr; Van de Beek, Schone, De Jong; Neres, Ziyech, Tadic.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Alex Sandro, Cancelo, Bonucci, Rugani; Bentancur, Matuidi, Pjanic; Bernardeschi, Ronaldo, Mandzukic.

loading...

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *