Balotelli in nazionale per l’inizio delle qualificazioni Europee?

Fra gol pazzeschi, grandi prestazioni e cadute più che altro caratteriali, Mario Balotelli è pronto a riprendersi la nazionale.

Il 28enne attaccante bresciano, è stato preconvocato dal commissario tecnico della nazionale Roberto Mancini, in vista delle prime due importantissime sfide delle prossime qualificazioni europee; il 23 e 26 marzo gli azzurri affronteranno la Finlandia e il Liechtstein, i due ostacoli sulla “carta” più morbidi del girone che porta al primo campionato europeo itinerante della storia del calcio. Mancini, ritiene supermario l’unico vero attaccante di livello internazionale a sua disposizione. La decisione è prassi per tutti i giocatori italiani impegnati all’estero, che non equivale ad una convocazione definitiva.

Supermario è rinato ancora a Marsiglia 

I numeri però sono tutti dalla sua parte. Infatti, dal suo trasferimento dal Nizza all’Olympique Marsiglia, avvenuto a Gennaio, Balotelli sta facendo di tutto per avere l’ennesima chance in azzurro. 4 gol segnati in sei presenze in campionato, e gli esigenti tifosi dell’Om sono già conquistati dalle sue giocate, si comporta bene con l’allenatore ex Roma, Rudi Garcia ed ha un intesa invidiabile in campo, con i compagni di squadra. Infatti, la coppia d’attacco formata da Supermario e Fabien Thauvin, sta facendo recuperare terreno ai biancoazzurri, che sono a caccia di una qualificazione comunque difficile alla prossima Europa League. La stampa locale però elogia lui e tutta la squadra, ma si sa che con un carattere complicato la “balottelata” è sempre dietro l’angolo.

Mancini dal punto di vista tecnico si fida si lui, conoscendolo benissimo, ma l’ultimo ritorno in azzurro nel settembre 2018 in Nations League, era stato da dimenticare per Balotelli, presentatosi a Coverciano, in evidente sovrappeso e da separato in casa con il Nizza, sua precedente squadra.

 

loading...

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *